Fotogallery

Pubblicato da: Sabino Civita

Axion Swiss Bank Tennis Open giorno 6: quarti, semifinali e finale di doppio

Tanto tennis in una giornata ricca di emozioni all’AxionOpen di Chiasso. Sotto un bel sole, si sono giocati i quarti di finale e le semifinali di singolo e la finale di doppio. Sul centrale in mattinata Conny Perrin (WTA 143) ha dovuto cedere il passo alla diciottenne russa, proveniente delle qualificazioni, Varvara Gracheva (WTA 425). Provata dalla maratona di ieri e con i postumi del jet lag texano, la numero due del tabellone è stata sconfitta con un doppio 6/3. L’ungherese Dalma Galfi (WTA 306), ha vinto contro la spagnola Maria Gutierrez Carrasco (WTA 502), e si è quindi guadagnata l’accesso in semifinale. Nella parte alta del tabellone, quarto di finale al cardiopalma tra la numero 4, Kathinka Von Deichmann (WTA 206) e la numero 7, l’ucraina Marta Kostyuk (WTA 245). Dopo quasi due ore e 40 di partita, a spuntarla è stata la talentuosa sedicenne ucraina con il punteggio di 6/7 6/ 2 7/6. La rumena Jaqueline Adina Cristian (WTA 328), già vittoriosa sulla testa di serie numero 1 ieri al terzo set, ha replicato sconfiggendo l’austriaca numero 8, Julia Grabher (WTA 274) per 3/6 6/1 6/4.

Semifinali lunghissime e combattute fino all’ultimo, da cui sono uscite le due finaliste della nona edizione del torneo chiassese. La prima a qualificarsi per l’ultimo atto è stata la russa Varvara Gracheva che, con il punteggio di 4/6 7/5 6/1 in due ore e mezza ha eliminato l’ungherese Dalma Galfi. Domani alle 14.00 affronterà la ventenne rumena Jaqueline Adina Cristian, vittoriosa per 4/6 6/1 6/3 nell’altra semifinale contro la giovanissima ucraina Marta Kostyuk.

A chiudere la giornata, la finale di doppio. La vittoria è andata alla coppia formata dalla spagnola Cristina Bucsa e, con la terza partita odierna, ancora una volta al terzo set, Marta Kostyuk, che hanno sconfitto la canadese Sharon Fichman e l’australiana Jamiee Fourlis per 6/1 3/6 10/7.

fonte: Serena Bergomi